13/04/2021
Largo Consumo 01/2021 - Notizia breve - Pubblicato on line - Redazione di Largo Consumo
Cliniche dentistiche

Caso Dentix, il tribunale dichiara fallimento

Caso Dentix, il tribunale dichiara fallimento

Lo scorso 22 ottobre, il tribunale di Milano ha dichiarato il fallimento di Dentix Italia srl, la società a cui fanno capo le 57 cliniche dentistiche italiane, parte dell’omonimo gruppo spagnolo che in Spagna ne possiede altre 217 e altre in Sud America per un totale di 370. In Italia Dentix è presente dal 2014 con un organico di 420 dipendenti, 56 direttori sanitari e 229 medici. Dentix Italia aveva depositato domanda di concordato in bianco al tribunale di Milano nel luglio scorso. La casa madre in Spagna aveva fatto una mossa analoga a fine marzo, a seguito della crisi di liquidità che si era creata da un lato a causa della chiusura forzata delle cliniche per la pandemia da Coronanvirus e dall’altro a seguito del blocco delle linee di credito da parte delle banche, spaventate dal voltafaccia di KKR, il principale finanziatore del gruppo, che dopo la due diligence ha deciso di non convertire in equity il suo debito, come invece era stato annunciato pochi mesi prima. KKR aveva finanziato Dentix a fine 2016 con un direct lending da 200 milioni di euro.